G.A.S. Malatesta
Gruppo di acquisto solidale di Cesena

Quest'anno fino ad oggi abbiamo ordinato sul sito prodotti per circa 16600 Euro.

Chi siamo
Prodotti
Come si acquista
Regolamento
Contatti

Iscriviti
Ordina
Segnala
Forum


Bimestrale di informazione ecosostenibileA Tutto Gas


Turni di Presidio
Riunioni
Membri
Cassa

Accesso referenti
Accesso produttori

Gestione membri
Gestione cassa
Gestione ordini
Gestione referenze
Gestione produttori


ORDINI IN CORSO
PROSSIME CONSEGNE
Riso e legumi - Lesca Simone
consegna: 17-05-2017 Magazzino Parallelo dalle 19 alle 20



Come si acquista

I pagamenti degli ordini avvengono con il metodo del prepagato.

Cosa significa?

Abbiamo aperto un conto corrente presso BANCA ETICA (al punto 1, di seguito, troverete le coordinate del conto.

Ogni gasista versa una somma nel conto corrente. L'importo è a discrezione del singolo.

Il gasista non paga mai in contanti: l'importo che spende viene automaticamente detratto dal suo credito al momento dell'ordine.

Un esempio: io verso oggi 100 euro nel nostro conto corrente a mio nome.

Acquisto 11 euro di formaggi, 4 euro di pane e 3 euro di miele.

Quando vado a ritirare i prodotti non ho bisogno di pagare.

In credito sul sito non avrò più 100 euro, ma 82 euro (100-18). E così via di ordine in ordine.

I debiti vengono infatti scalati al momento dell'ordine, prima del ritiro della merce.

Questo per essere sicuri di avere i soldi per pagare i fornitori senza che gli incaricati a fare i bonifici siano mai costretti a dovere anticipare somme proprie.

Quando il costo della merce consegnata differisce dall'ordine, il referente fa una rettifica, e il credito residuo viene pertanto corretto.

Si invitano comunque i gasisti a tenere sotto controllo la situazione del loro credito; sviste segnalate a distanza di troppo tempo potrebbero essere difficili da gestire.

Quando mi accorgo che i soldi stanno finendo (vedi punto 3) effettuo un altro versamento.

 

Attenzione! Ricordatevi che da quando fate il bonifico al momento nel quale troverete i soldi accreditati sul conto GAS possono passare anche diversi giorni (fino a 1 settimana) quindi calcolate bene i tempi se avete un ordine in programma.

Il minimo credito che deve rimanere sul conto di ogni gasista è 5 euro. Se l'acquisto prevede di andare sotto tale importo, il sistema non permette l'ordine.

 

Questo è il semplice funzionamento, ovvero ciò che ogni gasista ha bisogno di sapere per aderire al prepagato. Ciò che il singolo gasista che acquista deve fare è semplicemente versare soldi nel conto corrente e sincerarsi che il suo saldo sia sempre più o meno sufficiente per far fronte ai suoi acquisti.

Il gas ha un costo. Per questo motivo ogni gasista versa 5 euro di quota associativa annuale. La quota associativa viene utilizzata per coprire i costi di gestione del conto, l'hosting del sito, l'acquisto di attrezzature da tenere al Magazzino Parallelo (bilancia, frigorifero, ecc).

Il Magazzino Parallelo è un circolo ARCI. Per poter accedere e per potersi iscrivere al GAS è quindi necessario avere la tessera ARCI.

 

Un paio di precisazioni:

1. COME POSSO VERSARE I SOLDI NEL CONTO CORRENTE?

Due possibilità:

a. Si fa direttamente un bonifico bancario. Troverete di seguito le coordinate. E' INDISPENSABILE specificare, nella causale del versamento, chi fa il versamento in modo che chi gestisce i conti sappia chi ha versato i soldi.

b. Se non si ha la possibilità di fare un bonifico si chiede ad un gasista di farlo per noi.

 

Come già specificato l'importo da versare ogni volta è a discrezione del gasista. Ci sarà chi preferisce versare 500 euro e non pensarci per un bel po' e chi preferirà versare 50 o 100 euro alla volta. Per evitare di sovraccaricare le persone che gestiscono i conti e quindi che annotano entrate e uscite sarebbe buona cosa preferire un versamento da 50 euro piuttosto che 5 versamenti da 10 euro.

BANCA POPOLARE ETICA

Intestazione conto: ASSOCIAZIONE PARALLELO


IBAN STATO CIN INT.CIN ABI CAB NUM. CONTO
IT 98 G 05018 02400 000000160898

Banca Popolare Etica, Filiale di Bologna

CAUSALE: Nome del gasista che effettua il versamento (il nome deve essere del gasista che risulta iscritto, non di un parente o dell’intestatario del conto)

 

2. CHI GESTISCE I MIEI SOLDI?

Le persone che possono avere accesso diretto al conto sono Franco, Cristina ed Erika (presidente dell’Associazione). Sono loro che terranno aggiornati i conti in base alle spese del singolo gasista e che pagheranno i produttori.

 

3. COME FACCIO A SAPERE QUANTI SOLDI MI SONO RIMASTI IN credito sul sito?

Per avere il proprio estratto conto, saldo compreso, si accede, dal sito, alla voce “Cassa”.

Per vedere solo il saldo, basta accedere alla voce “Ordina”.

 

4. COSA SUCCEDE SE NON HO DISPONIBILITA' DI SOLDI NEL CONTO?

Se non si ha disponibilità sul conto corrente non è possibile effettuare acquisti. Se avete urgenza di comprare qualcosa e vi trovate senza disponibilità sul conto potete chiedere ad un altro gasista (via mail o a voce) di comprare a nome vostro. Oppure di farvi un prestito. In questo caso dovete inviare una prima mail a chi gestisce i prestiti (Luigi: luigicaroli64@gmail.com) chiedendo di effettuare un giroconto a vostro favore dal gasista prestatore. Una volta che avrete effettuato un nuovo versamento dovete inviare una seconda mail a Luigi chiedendo di riaccreditare i soldi a chi ve li ha prestati.

 

IMPORTANTE: l'adesione al prepagato è condizione necessaria per poter effettuare gli acquisti.